L’informazione ed informazione sono i cardini su cui si basa la sicurezza sul lavoro. Quando un rischio lavorativo non si può azzerare (come il caso del rischio da Covid-19) necessita ricorrere all’informazione ed alla formazione nonché all’utilizzo di dispositivi di protezione individuali (DPI) che devono essere correttamente utilizzati.

 

L’Inail ha realizzato e pubblicato sul proprio sito un video divulgativo sul rischio Covid-19 e sull’ utilizzo dei DPI nonché sui comportamenti da tenere in azienda.

 

Il tutorial contiene importanti indicazioni per la prevenzione del contagio da Covid-19 ed è diviso in tre parti: il primo video, di carattere generale introduce l’argomento dei dispositivi di protezione individuale; il secondo è relativo all’uso delle maschere facciali filtranti; il terzo illustra le modalità corrette di utilizzo dei guanti monouso.

Sul sito è presente anche un video integrale unico che raggruppa i tre video precedenti.

 

Il virus si trasmette principalmente attraverso droplet, ovvero la dinamica della trasmissione avviene attraverso gocce di acqua che trasmettono i germi nell’aria quando la fonte e il paziente sono vicini. Può cioè essere trasmesso starnutendo, parlando, tossendo e i germi possono essere sia inalati (trasmissione via aerea) sia trasmessi toccando superfici infette (trasmissione per contatto).

 

Le uniche modalità di prevenzione sono l’isolamento ma, quando ciò non è possibile, bisonga mantenere la distanza di sicurezza reciproca di 1 metro ed indossare i prescritti dispositivi di protezione individuali (principalmente mascherine e guanti monouso).

 

Il video promosso dall’INAIL rappresenta un ulteriore e prezioso contributo alla corretta diffusione delle procedure di sicurezza in azienda.

 

Sarebbe opportuno che ciascun Datore di Lavoro, ad integrazione delle azioni già messe in campo, lo trasmettesse ad ogni lavoratore.

 

Clicca qui per visionare il video e condividi per favorirne la massima diffusione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *